Come preservare l’igiene delle cuffie audio e delle cuffie antirumore

industrial-1636403

Per gli appassionati di musica o di riproduzione audio, le cuffie sono di grande tendenza. Con filo o wireless, le cuffie esterne stanno tornando di moda e sembrano quasi voler detronizzare le cuffiette auricolari. Conferiscono un aspetto un po’ da discoteca e generalmente coprono l’intero orecchio. Nell’industria, le protezioni antirumore hanno la forma di grandi cuffie esterne perché più efficaci di quelle in gommapiuma da inserire direttamente nell’area dell’orecchio. Per uso professionale o privato, bisogna sempre mantenere le cuffie ben pulite.

headphones-390335

Ecco alcuni suggerimenti:

spraymicro1

La pulizia deve essere eseguita necessariamente con un prodotto dedicato.

In particolare non utilizzare mai candeggina o prodotti che sono allergenici e che potrebbero danneggiare le parti in simil plastica delle cuffie. Se i cuscinetti auricolari sono in gommapiuma, l’ideale è spruzzare un adeguato prodotto antibatterico.

Esistono degli spray per microfoni che possono essere anche utilizzati per disinfettare le spugne delle cuffie e che non si risciacquano.

Questo spray è un potente battericida, fungicida, virucida ed evita la trasmissione di microbi da un utilizzatore all’altro. Non ha bisogno di essere applicato con un panno o cotone, basta uno spruzzo semplice sulla gommapiuma. Si raccomanda di non risciacquarlo perché si annullerebbe l’azione antisettica. Lo spray disinfettante si asciuga molto rapidamente e non ha odore. Tuttavia, bisogna fare attenzione nel proteggere la parte centrale della cuffia con un piccolo tessuto monouso in modo da non danneggiare i componenti elettronici che potrebbero essere presenti.

Questa è la soluzione ideale per un uso individuale quando si deve disinfettare regolarmente una piccola quantità di cuffie. Ma in un’azienda o in un centro conferenze o in una biblioteca pubblica che utilizza numerose cuffie per molti utenti, l’uso dello spray può diventare presto fastidioso e richiedere troppo tempo.

La soluzione dei copricuffie usa e getta

Per le aziende che utilizzano un numero elevato di cuffie o se l’auricolare non è dedicato a un singolo utente (call center, biblioteca, compagnia aerea, palestra, centro congressi, etc. … ), l’attenzione per l’igiene deve essere costante e garantire a ciascun utente che le spugne delle cuffie siano perfettamente pulite.

protection jetable d'écouteur de casque audio

L’unica soluzione visibile che attesta un’igiene impeccabile è quella di consegnare all’utilizzatore un paio di copricuffie per cuffie che dovranno essere posizionate sulle cuffie del dispositivo.

Questo rivestimento monouso, in fibra non tessuta è morbido e confortevole. Non altera la qualità dell’ascolto. Il suono non viene bloccato e soprattutto le cuffie rimangono al loro posto.

Per le persone che usano cuffie antirumore in condizioni di temperature sotto lo zero o in ambienti caldi e umidi, sono stati sviluppati speciali copricuffie in Absorbtex per assorbire l’umidità e proteggere il padiglione dell’orecchio da temperature troppo fredde. Grazie a questo materiale morbido e assorbente, quale è l’Absorbtex, l’utilizzatore godrà di un miglior comfort nell’indossare le cuffie.

t_oreil-spe_20190506122904

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: